Raoul Bova: “ora sono più sereno grazie a Rocío”

L’ex nuotatore italiano Raoul Bova, ha esordito sugli schermi come attore nel 1992, con una piccola parte nel film “Mutande pazze”. Il film vedeva come regista Roberto D’Agostino. E’ stao il “la” della sua carriera. Nel 1993, con il film “Piccolo grande amore”, è arrivato il suo primo ruolo da protagonista.

La sua vita sentimentale, non è mai stata al centro del gossip. Prima è stato fidanzato con l’attrice Romina Mondello e poi – nel 2000 – ha sposato la Chiara Giordano. E’ con quest’ultima che ha avuto due figli maschi: Alessandro Leon e Francesco .

A gran sorpresa per tutti, Raoul e la moglie si sono separati nel 2013 e, sempre nello stesso anno, l’attore ha iniziato una relazione con la modella spagnola Rocío Muñoz Morales.

Raoul Bova: tutto ha avuto inizio da…

Raoul Bova e Rocío sono conosciuti sul set del film “Immaturi – Il viaggio”. Il 2 dicembre del 2015 la bella Rocio ha dato alla luce la loro primogenita Luna.

Che sia stata proprio la modella la causa della separazione dalla moglie? Questa è una delle domande che impazza sul web.

Intanto le uniche “testimonianze” che l’attore ha dato in merito alla questione, sono quelle relative all’intervista ottenuta da Silvia Toffanin, nel salotto di Verissimo:“Alla fine sono contento di aver vissuto quel momento difficile della mia vita (riferendosi al divorzio), perché ora mi sento veramente libero”, ha dichiarato l’attore. Ha poi continuato dicendo: “Ora sono libero dalla schiavitù…perchè prima non avevo il coraggio di essere felice con me stesso, perché volevo sempre accontentare gli altri. Ma adesso, invece, sto finalmente conoscendo il vero Raoul e sono contento di conoscerlo”.

Fonte

1515total visits,2visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *