Melania Trump festeggia i suoi 47 anni a Washington

Melania Trump ha deciso di passarlo a Washington il suo primo compleanno da First Lady.

Melania Trump ha compiuto ieri 47 anni. Mai avrebbe pensato, quando appena 26enne, si trasferì dalla Slovenia a New York per fare un balzo in avanti con la sua carriera di modella e che, 20 anni dopo, avrebbe passato la giornata del suo compleanno, alla Casa Bianca, a pranzo con le moglie di Senatori Repubblicani. Con Donald Trump che ieri le ha fatto gli auguri via twitter.

Melania Trump e Donald: la loro storia

Donald e Melania, si conoscono alla settimana della moda del 1998 e, 7 anni dopo, sono diventati marito e moglie con un sontuoso matrimonio,  in Florida, nella tenuta di Mar a Lago. Matrimonio dove, tra i vari personaggi dello spettacolo, parteciparono anche i Clinton. 

Nei primi anni insieme, quello tra Melania e Donald, è stato il “classico” matrimonio delle start: Feste, mondanità e lusso ostentato. Dopo, le ambizioni di Trump, sono diventate quelle presidenziali, e la vita, nonchè lo stile, di Melania, è molto cambiata.

Melania Trump: donna discreta

Una compagna silenziosa, elegante e sempre defilata che ha lasciato tutti i riflettori puntati sul marito.

Due le occasioni in cui Melania si è esposta in prima linea, durante la lunga campagna elettorale: alla Convention repubblicana di Cleveland, quando fu accusata di aver copiato il discorso che fece Michelle Obama. Dopo quell’episodio lei è tornata nell’ombra per molte settimane, sino all’intervista che concesse, subito dopo lo scandalo che colpì il marito, durante la corsa presidenziale, in cui si vede il marito, ripreso qualche anno fa,  già sposato con la sua terza moglie, vantarsi, in modo volgare, di poter far fare alle donne, qualsiasi cosa. In quel frangente, la futura First Lady, fu chiamata a rassicurare i cittadini, a spiegare l’assoluta buona fede del marito e lo descrisse come un uomo che la rispetta e, sopratutto no misogeno.

Un marito che lei, però, vede molto poco, sopratutto da quando si è insediato, lo scorso 20 Gennaio alla Casa Bianca. Melania, infatti, ha deciso di rimanere per un pò ancora a New York, per permettere al figlio di terminare gli studi. Una decisione che costa, ai contribuenti statunitensi 150 mila dollari al giorno di spese per la sicurezza per la First Lady. A fine maggio i due si “riavvicineranno” e Melania Trump prenderá il suo posto da First Lady alla Casa Bianca. Molti giurano che, anche quando sarà a Washington, Melania manterrà la sua discrezione.

2881total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *