Anche i cani hanno il loro orgoglio

Si iniziano a sfatare alcuni luoghi comuni sui cani che venivano sempre, e comunque, sottomessi ai loro padroni.

I nostri amici a quattro zampe, così come i loro cugini più selvatici, i lupi, soffrono per le disparità di trattamento e riconoscono i torti subiti.

I Cani distinguono il bene dal male

Lo ha dimostrato uno studio della University of Veterinary Medicine di Vienna. 

La ricerca ha dimostrato che i nostri amici, sanno ben distinguere fra ciò che è giusto e ciò che non lo è. Discernimento che, a volte, è difficile persino per gli umani.

Il loro modo di comunicarcelo

Per comunicarci di aver subito un torto, lo fanno con uno sguardo oppure abbaiando come per rimproverarci.

Nei casi più seri reagiscono, anche, in modo più violento.

Se alcune volte nascondono il loro disappunto, lo fanno liberamente per compiacere il loro proprietario.

Non importa se sono addomesticati

Questo comportamento, rivela lo studio, non è dovuto al fatto che sono addomesticati: i cani riconoscevano le ingiustizie anche quando vivevano allo stato brado.

A dimostrarlo un esperimento che ha messo a confronto cani e lupi. Entrambi non hanno voluto subire disparità di trattamenti e si sono ribellati.

Forse ora, i proprietari di cani, faranno più attenzione ai messaggi che mandano i loro fedeli amici.

4535total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *