Finita la favola di Ranieri

Spesso capita che lo sport è la metafora della vita. Ranieri, dopo aver portato tra l’olimpo il Leicester che, nella scorsa stagione ha regalato alla cittadina il primo titolo nazionale, dopo la sconfitta in Champions League è stato esonerato.

Bisogna dire che l’esonero è stato “un fulmine a ciel sereno” anche per lo stesso allenatore: la sconfitta subita nella partita di andata degli ottavi di finale di Champions League, contro il Siviglia, non era sembrata tale da portare la società ad una scelta così drastica, in effetti, facendo riferimento alla partita, la squadra del mister italiano, nonostante il risultato, è uscita a testa alta.

A causare l’esonero di “Re Claudio” -soprannome attribuitogli l’anno scorso – sono statti tutti i risultati negativi degli ultimi mesi in Premier, dove la squadra è stata risucchiata nella lotta per non retrocedere in Championship e l’eliminazione dalla FA Cup. La stessa società, ha dichiarato: “Scelta sofferta e dolorosa, la più dura della storia del club

779total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *