Elenoire Casalegno minaccia un follower

L’ex gieffina  Elenoire Casalegno, Sabato 6 maggio 2017,  si è raccontata per la prima volta  nel Salotto di “Verissimo“. Il programma condotto da Silvia Toffanin.

La conduttrice ha parlato della fine del suo matrimonio con Sebastiano Lombardi, direttore di Rete 4. Si sono sposati nel 2014 e e si sono lasciati dopo la partecipazione di Elenoire Casalegno al Grande Fratello Vip condotto da Ilary Blasi.

Durante l’intervista infatti, Elenoire Casalegno  detto: “Mi sono sposata a trentotto anni per la prima volta. L’ho fatto per amore. Non credo di aver sbagliato. Ero molto innamorata, però poi le cose non sono andate più bene. C’è stato un distacco tra me e Sebastiano, non andavamo più d’accordo. Dopo il GF Vip ci siamo guardati negli occhi e abbiamo capito che tra noi era finita”.

Una dichiarazione, questa, che ha lasciato un gran vuoto nell’animo dei più curiosi. Nessun accenno circa alcuni rumors che, mesi prima avevano interessato il marito e la velina bionda di “Striscia la Notizia”Irene Cioni. Sono stati pizzicati più volte insieme.

Un’intervista molto toccante e terminata molto serenamente. D’altronde questo è lo stile che caratterizza la Toffanin.

Elenoire Casalegno e la minaccia ricevuta.

Tutta questa serenità però è finita quando, giunta a casa, sul web ha notato alcuni commenti negativi sul suo conto, da parte di alcuni follower. Sembrerebbe infatti che un utente, in particolar modo, abbia scatenato l’ira dell’ex gieffina. Si è sentita tanto “toccata” al punto che ha risposto con minacce di querela: “Con questa esternazione potrei denunciarti, occhio a cosa scrivi sui social”.

Questo suo messaggio su Instagram, ha fatto sì, che l’utente in questione, eliminasse ben presto il suo commento di disapprovazione nei riguardi della donna.

Anche in questo, si può dire, che Elenoire Casalegno ha fatto valere il suo “carattere forte”.

Fonte: fidelityhouse.eu

3148total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *