Medico operava a domicilio, ma era un “falso medico”

Condividi

Si spacciava per medico chirurgo. Operava in una sala operatoria improvvisata, in un appartamento preso in affitto a Varese. In realtà era un agente immobiliare.



Donna ucraina denuncia il falso medico

Il falso medico è un uomo di 60 anni è stato segnalato dalla Guardia di Finanza alle Autorità Giudiziarie.

A dare il via alle indagini, qualche mese fa, la denuncia di una donna ucraina che lamentava ecchimosi ed ematomi sul volto che l’uomo le aveva procurato con iniezioni di acido ialuronico.



Titolo di studio non valido in Italia

Un diploma in medicina, in una scuola provata a Belgrado, titolo di studio non valido in Italia, tanto che non era iscritto nell’ordine dei medici.

Pagamenti tassativamente in contanti a partire da 100 euro per ogni puntura di acido ialunorico fino a 2.500 euro per una liposuzione. Quest’ultimo l’intervento più rischioso.

La donna, addormentata per sei ore, in anestesia totale, era cardiopatica. Il finto medico le aveva consigliato di sospendere la cardioaspirina prima dell’operazione.



Operava anche a domicilio

Varese, Milano, Verbania, la fama del medico si era diffusa tramite il passaparola.

La Guardia di Finanza, nel suo studio, ha sequestrato grosse quantità di oppiacei: prodotti più forti della morfina come un medicinaledi “fascia H” – tipi di medicinali utilizzabili solo in strutture sanitarie -. E’ stato aperto un nuovo filone di indagine nel mondo farmaceutico, per capire come e chi lo riforniva.



Facebook Comments
Condividi

1216total visits,31visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento