Nespoli orgoglio italiano: di nuovo tra le stelle

Condividi

Nespoli, orgoglio italiano. Niente criptonite, ma se uno degli astronauti più esperti del mondo, ad ammettere che, per imparare a stare lassù, tra le stelle, oltre l’atmosfera, deve imparare a diventare in qualche modo superman c’è da crederci.

Secondo solo a John Glenn, l’astronauta americano che a 77 anni si è regalato l’ultimo viaggio nello spazio, Paolo Nespoli, con i suoi 60, appena compiuti, è il nuovo veterano del cosmo.

Per Nespoli la terza missione nello spazio

Per l’astronauta italiano, quella che effettuerà il prossimo venerdì è, infatti, la terza missione in assenza di gravità.

Ha già trascorso ben 174 giorni 9 ore e 40 minuti, a bordo della navetta spaziale discovery, nel corso di altre due missioni. Nel 2007 la prima e nel 2010 l’ultima.

Questa volta, la prima sfida, è stata, prima di tutto, riuscire ad entrare nella Sojuz , la capsula russa che lo dovrà portare alla ISS. Per ospitare il suo metro e 88 di altezza, i tecnici dell‘ESA, infatti, hanno dovuto riadattare la sonda.




Previsti olte 200 esperimenti

A dispetto, però, dei piccoli volumi, grande è invece il patrimonio tecnologico e scientifico affidato, da ESA e NASA a Nespoli.

Oltre 200 gli esperimenti previsti dalla missione V.I.T.A. – Vitalità Innovazione Tecnologia e Abilità – e con lo scopo di verificare le condizioni di vivibilità nello spazio.

Accanto a Nespoli, nella Sojuz, ci saranno il russo Sergey Ryazanskye e l’americano  Randy Bresnik.




Nespoli sogna di tornare come turista

Se questa potrebbe essere l’ultima missione ufficiale per l’ESA, “Non è detto -dice sorridendo Nespoli – che sia l’ultima visita tra le stelle“.

Potrebbe tornare nello spazio come turista ed aggiunge: “Chissà, tra qualche anno anch’io, come tanti, comprerò un biglietto per andare nello spazio. Questa volta, finalmente, potrò dedicarmi a gironzolare in assenza di gravità a fare le foto della terra“.

Buon viaggio Paolo Nespoli, buon viaggio orgoglio italiano, ma sopratutto, buon ritorno sulla terra.




Facebook Comments
Condividi

2559total visits,3visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento

 

Se ti piace scrivere e vuoi dire la tua, noi diamo visibilità al tuo pensiero.

Scrivi anche tu su notiziedallarete.it contattaci

e mail: info@notiziedallarete.it