Immigrati: per l’Inps contribuiscono alle pensioni

Condividi

Dopo aver bacchettato i pensionati che fuggono dall’Italia per sfuggire alla mannaia del fisco italiano, Tito Boeri elogia gli immigrati che contribuiscono a pagare le nostre pensioni.

Un encomio per quei giovani immigrati regolari che, con il loro lavoro, vanno a rimpinguare, con il versamento dei loro contributi, le casse della previdenza. Ci regalano un punto di PIL.

Boldrini: “ascoltare quanto detto dal presidente dell’Inps

Parole che, però, dividono ancora una volta il Palazzo.

La presidente della Camera, Laura Boldrini, esorta i cittadini ad ascoltare il Presidente dell’Inps per rifuggire dalla narrazione piena di odio, veicolata da certi politici e alcuni giornali, contro i lavoratori stranieri. “Ignorano i benefici, dal punto di vista dei saldi fiscali e contributivi” sono le parole del Presidente della Camera facendo riferimento alle parole del presidente dell’Inps.




Grasso: “cittadinanza agli immigrati”

Per chi, tra i giovani, è già impegnato da anni a dividere il banco di scuola con i compagni italiani, il Presidente del senato, Pietro Grasso, insiste sulla cittadinanza.

Credo che offrire. a chi nasce, studia e cresce in Italia, la possibilità di sentirsi pienamente parte della nostra comunità – dice Grasso – serva a rendere il nostro Paese più forte e sicuro”.




Salvini: “Boeri vive su Marte”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ironizza sulla linea “filo-immigrati” di Boeri.

Gli immigrati ci pagano le pensioni. Gli immigrati fanno i lavoro che gli italiani non voglio più fare. Servono più immigrati. Tito Boeri, il presidente dell’Inps, vive su Marte”.




Meloni: “immigrazione incontrollata sfrutta le masse di disperati”

Giorgia Meloni usa le parole del presidente dell’istituto come conferma alla sua tesi. “Persino il presidente dell’Inps è costretto a dare ragione alla tesi di Fratelli D’Italia“.  

L’immigrazione incontrollata è lo strumento per sfruttare le masse di disperati, che sono disposti a tutto per togliere i diritti ai lavoratori italiani“.




Antonio Tajani: “Ci vuole cautela”

Dal suo osservatorio dell’Europarlamento, Antonio Tajani, preferisce la cautela.

Bisogna capire cosa vuol dire emigranti. Se si tratta di qualche migliaia possono essere una risorsa. Se si tratta di centinai di migliaia sono un problema che creano anche difficoltà alla lotta contro la disoccupazione giovanile“.




Facebook Comments
Condividi

2966total visits,1visits today

Un pensiero riguardo “Immigrati: per l’Inps contribuiscono alle pensioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento