Turisti: Ecco cosa è successo alla fontana di Piazza Barberini a Roma

Condividi

Qualcuno, però, lo spieghi ai turisti. Le Fontane di Roma non sono piscine comunali.

Ormai non passa giorno in cui, il turista di turno, non ceda alla tentazione,  – cafona –  di immergersi nelle acque che bagnano i monumenti capitolini.

Questa volta è il turno della Fontana di Piazza Barberini, che torna a farsi cornice dello scempio.

Pensano di stare in spiaggia

Protagonisti due stranieri, che si immergono nella fontana come se fossero bagnanti a Ostia.




Non è la prima volta.

Si fanno proprio i tuffi” sono i commenti di chi ha ripreso lo scempio.

Nessun fischietto della Municipale è entrato in azione.

Multe e divieti non fermano i visitatori della Capitale con la “Sindrome di Anita Ekberg” .

Fontane, le più violate, da gennaio sono già 15. La più gettonata, senza ombra di dubbio, è la Fontana di Trevi.




Turisti, ma non solo

Ultimamente è stato un ragazzo romano a nuotarci dentro, completamente nudo.

Pensare che l’afa, deve ancora arrivare. Con il caldo, scene “disgustose” di turisti che si “rinfrescano” facendo la doccia nelle fontane capitoline, sono all’ordine del giorno.

Turisti che, sulla carta d’identità, potrebbero tranquillamente sostituire la voce “valida per l’espatrio” con “valida per maleducati”.




Condividi

2609total visits,4visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento

 

Se ti piace scrivere e vuoi dire la tua, noi diamo visibilità al tuo pensiero.

Scrivi anche tu su notiziedallarete.it contattaci

e mail: info@notiziedallarete.it