Papa Francesco, nel volo di ritorno dall’Egitto: Sul caso Regeni ci stiamo muovendo

Condividi

La Santa Sede si è mossa. Non dirò come e dove, ma ci siamo mossi perchè anche i genitori me lo hanno chiesto“. Arrivano le parole, che tanta gente e tanti fedeli, sopratutto amici e parenti di Giulio Regeni, stavano aspettando da Papa Francesco. Nel volo di ritorno dall’Egitto, si è pronunciato sul caso del ricercatore italiano ucciso al Cairo.




Papa Francesco ed i temi affrontati in Egitto

Francesco ha anche rilanciato tutti i temi del suo viaggio. L’alleanza delle fedi, oggi così urgente, la responsabilità comune per la pace nel pianeta e l’immigrazione.




Hanno fatto discutere le sue parole sui campi di rifugiati.

Il solo fatto di essere chiusi senza fare niente, è come un Lager. Ma niente a che vedere con la Germania” ha detto il Pontefice. Questa affermazione ha suscitato reazioni stizzite da Berlino.

Sulla crisi tra Stati Uniti e Corea del nord, Papa Francesco, è tornato ad evocare la possibilità reale di una terza guerra mondiale ed ha lanciato il suo appello ai leader, affinchè abbandonino le armi. “Io chiedo sempre di risolvere i problemi seguendo la strada diplomatica” ha detto Francesco “oggi una guerra allargata distruggerà una buona parte dell’umanità“. Ha promesso che si impengerà personalmente a  chiamare i leader per invitarli a trovare un accordo diplomatico.

Riguardo all’ipotesi di ricevere Donald Trump, Papa Francesco ha spiegato che lui riceve ogni capo che richiede udienza, ma al momento, nessuno della residenza della Casa Bianca, ha fatto tale richiesta.




Facebook Comments
Condividi

1736total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento

 

Se ti piace scrivere e vuoi dire la tua, noi diamo visibilità al tuo pensiero.

Scrivi anche tu su notiziedallarete.it contattaci

e mail: info@notiziedallarete.it