Paesaggi e sederi: La nuova moda dei social

Inizialmente non ci volevo credere a questa nuova moda del web: mostrare il sedere davanti a dei paesaggi incantevoli. Una realtà presente su alcuni social.

La realizzazione di questo genere di foto, nasce da un profilo di Instagram chiamato Cheeky Exploits. In poco tempo questo profilo è diventato una meta per chi è curioso di vedere queste foto bizzarre.

Sul profilo di Cheeky Exploits, non solo foto con paesaggi, ma anche foto normali, di persone che eseguono le loro azioni abituali.

Per rientrare nella galleria delle foto di questo profilo devi avere scoperto il tuo lato B.

Basta scattarsi una foto nei luoghi che più ci piacciono con il sedere al vento per poi mettere l’immagine con hashtag dell’iniziativa.



La nuova moda sui Social coinvolge anche VIP

Ormai tanti ragazzi hanno aderito a questa nuova tendenza che sta portando anche i personaggi famosi ad utilizzare queste nuove pose (a dire la verità già c’erano pose simili fra i profili di personaggi famosi).

Questa moda è diventata una tendenza da social come le altre tendenze del passato (un esempio è l’Ice Bucket Challenge).

Infatti si è passati dal buttarsi l’acqua fresca addosso, allo spogliarsi completamente – di spalle – all’obbiettivo della fotocamera. Si sa, sono mode passeggere, ma questa nuova tendenza potrebbe avvalorare l’idea che alcune persone di Instagram.

Secondo il parere della gente, su Instagram, ci sono molte foto che possono essere considerate piccanti. Sopratutto se prendiamo in considerazione alcune pose che assumono sia le ragazze che i ragazzi.

La nuova moda sui social: il mio punto di vista

C’è chi definisce queste foto come un segno di esibizionismo o di arte, ma secondo me, è un segno di libertà. Credo che mostrare una parte che di solito è nascosta, agli occhi di tutti, può portare una sensazione di libertà ad alcune persone. Bisogna dire che comunque, ci sono persone che lo fanno per puro esibizionismo.

Bisogna considerare queste immagini come delle foto artistiche. Alla fine quello che si vede è un luogo particolare – magari bello – con un bel sedere.

Non credo possa risultare un insulto verso le città o i paesi in cui ci si fa la foto, anche perché i luoghi scelti per farsi la foto di tendenza sono dei posti incantevoli e particolari.

Non dico di andare a fare le foto nudi in mezzo alle città, ma comunque non ci vedo niente di male.

Se tra qualche giorno troviamo una foto con un sedere davanti alla torre Eiffel o davanti ad una piazza lì sì che potrebbe diventare un problema.




1727total visits,3visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

Non ti costa nulla

Basta un click su “mi piace”