La lavanderia di Papa Francesco

Condividi




Sembra proprio che Papa Francesco non si voglia fermare davanti al prossimo.  Grazie alle strutture e cure da lui finanziate molte persone hanno dei servizi gratuiti. Adesso si è concretizzata anche l’idea della lavanderia per i poveri. Anche i poveri, come tutte le persone, hanno bisogno di lavare i propri vestiti. La Lavanderia del Papa si chiama il nuovo progetto finalizzato ed inaugurato due giorni fa a Roma, nel “Centro Genti di Pace” della Comunità di Sant’Egidio.



All’interno della lavanderia ci sono sei lavatrici, sei asciugatrici e persino sei ferri da stiro pronti all’uso.

Il vescovo Konrad Krajewski (ormai soprannominato l’elemosiniere del Vaticano) annuncia in riferimento ai poveri che. Afferma “In questa lavanderia essi potranno lavare, asciugare e stirare i propri indumenti, vestiti e coperte”.

Ma non finisce qui perché nei prossimi mesi si attiveranno anche altri servizi nella Comunità che prevede un servizio medico e sanitario rivolto ai senza tetto. Inoltre saranno integrati anche docce, barberia, un magazzino di vestiti e soprattutto un centro di distribuzione dei beni di prima necessità.

Papa Francesco: ecco cosa vuole fare

Si può dire che il Papa vuole costruire una vera e propria città per i poveri, dove le persone più bisognose possono sentirsi a casa. Inoltre il Papa aiuta con entusiasmo il servizio dei volontari della Comunità che da tempo porta avanti questi progetti solidali.



Ad aiutare il Papa ci sono le società  Procter Gamble e Whirlpool Corporation che hanno donato le attrezzature non solo per la lavanderia. Infatti le due società hanno aiutato a costruire delle lavanderie a Norcia dopo il terremoto.

Bisogna essere misericordiosi verso il prossimo e come dice Papa Francesco bisogna anche dare spazio alla fantasia alla misericordia per creare e dare vita a  nuove opere di grazia.

“Voler essere vicini a Cristo esige di farsi prossimo verso i fratelli, perché niente è più gradito al Padre se non un segno concreto di misericordia” (Lettera apostolica Misericordia et misera).

Condividi

1012total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento

 

Se ti piace scrivere e vuoi dire la tua, noi diamo visibilità al tuo pensiero.

Scrivi anche tu su notiziedallarete.it contattaci

e mail: info@notiziedallarete.it