India: trovata bambina che viveva con le scimmie

Condividi

India: E’ stata “scoperta” dalla polizia indiana nella foresta dell’Uttar Pradesh, una bambina, dell’apparente età di otto anni, che viveva con un gruppo di scimmie.




Proprio  come Mowgli nel romanzo “Il libro della Giugla”.

La notizia è stata diffusa dall’agenzia di stampa Ani.

Due mesi fa, un ufficiale di polizia in pattugliamento, nella Riserva naturale di Katarniaghat, è rimasto incredulo nello scorgere una bimba nuda che correva nascosta tra le scimmie“. Questo è quanto ha battuto l’agenzia di stampa.




Il primo ad avvicinarla è stato il vice-ispettore Suresh Yadav. Alla vista dell’uomo, la bimba e le scimmie hanno preso ad urlare nel tentativo di spaventarlo.

Nonostante tutto, l’ufficiale,  è riuscito a portarla via dal branco.. Ha provveduto a  consegnarla immediatamente ai medici dell’ospedale locale.




India: avviato processo di rieducazione

Il responsabile del presidio ospedaliero  – il Dottor D.K. Singhil – ha confermato che la bambina ha gli stessi comportamenti di una scimmia. Mangia senza utilizzare le mani, cammina a quattro zampe ed emette solo suoni gutturali, oltretutto non comprendendo alcuna lingua. “Dopo settimane di cura – ha affermato il medico – la sua salute è migliorata, e la sua posizione è prevalentemente eretta, anche se continua a voler fuggire ogni volta che vede un essere umano“.

Non si sa  come, la creatura,  sia finita nella giungla e per quanto tempo abbia vissuto con gli animali.




Iniziano a vedersi progressi.

La bambina, all’inizio, era  violenta con i dottori e con chiunque si avvicinava. Era estremamente impaurita.

Grazie a loro amore e con tanta pazienza, i medici, ed i loro collaboratori,  sono riusciti a stabilire un contatto “umano” con la piccola.

Sicuramente non sarà facile ricondurla ad una vita normale. Sarà un percorso lungo e faticoso, ma vista la giovane età, i dottori sono ottimisti e si dicono quasi sicuri nel suo recupero.




Fonte

Facebook Comments
Condividi

1314total visits,5visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

… scusa il disturbo …

 …per noi la visibilità è importante.

Basta un click sul tasto “mi piace”.

Grazie e buon proseguimento

 

Se ti piace scrivere e vuoi dire la tua, noi diamo visibilità al tuo pensiero.

Scrivi anche tu su notiziedallarete.it contattaci

e mail: info@notiziedallarete.it