WhatsApp diventa più “sicuro”: in arrivo la verifica a due fattori

La verifica a due fattori che userà WhatsApp è un meccanismo che già diverse piattaforme usano, tra le quali ricordiamo le più note Google e Twitter.
Consiste nell’inserire un secondo identificativo per  accedere ai servizi – potrebbe essere un codice inviato tramite sms in aggiunta alla password -.


240total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *