Poggiardo (Lecce): Incidente sulla strada che da Poggiardo porta a Minervino di Lecce

Una giovane trentenne di Nociglia stava percorrendo la strada provinciale 56 che collega Poggiardo a Minervino di Lecce quando, per cause ancora da accertare, improvvisamente ha perso il controllo dell’auto e, dopo aver sfondato il guardrail, l’auto ha fermato la sua folle corse impattando violentemente contro un albero d’Ulivo.


L’auto si è accartocciata in modo tale da rendere l’abitacolo una vera e propria prigione tanto che, per estrarre il corpo della giovane è stato necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco.

In un primo momento, le condizioni della giovane sembravano disperate, in effetti era priva di sensi e, i sanitari del 118, dopo i primi soccorsi sul posto, hanno trasferito la donna al Vito Fazzi di Lecce in codice rosso.

Giunta al nosocomio, è  stata sottoposta a tutti i controlli necessari ed i  medici hanno disposto il ricovero.


Sono state riscontrate diverse ferite e lesioni, ma – per fortuna –  la più grave è risultata essere la frattura del bacino, per la quale le è stata assegnata una prognosi di 30 giorni. La donna – assicurano i medici – non corre alcun pericolo per la sua vita


L’incidente è avvenuto il pomeriggio del 25 febbraio nei pressi di una curva che “anticipa” l’ingresso nella frazione del Comune di Minervino di Lecce: Specchia Gallone

1865total visits,1visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *