Amazon sfida Microsoft e Cisco

Amazon non finisce mai di stupire. E’ di poche ora fa, la notizia ufficiale, che l’azienda di Seattle “dichiara guerra” a colossi del calibro di Microsoft e Cisco per quanto riguarda il “mercato” delle Video Conferenze.

Il mercato delle Video Conference, è un settore in continua crescita e, sempre più aziende – non per forza grandi aziende – sfruttano questo tipo di servizio, che oggi vede due Leader che si contendono il primato: Microsoft e Cisco. La novità è stata annunciata direttamente da Amazon Web Services: la divisione della compagnia di Seattle specializzata nei servizi online basati sul cloud.

La piattaforma di Amazon è già stata testata ed è “pronta per l’uso”: “si chiama Chime – spiega la società in una nota – è una piattaforma per videoconferenze e per la comunicazione integrata rivolta alle imprese: permette di fare e ricevere telefonate sfruttando la rete internet, di scambiare video messaggi, di organizzare dei veri e propri meeting “virtuali”. Il software è disponibile per dispositivi Windows, MacOS, iOS e Android. È prevista anche una versione gratuita con una disponibilità più ristretta delle funzioni“.

Con questa mossa, Amazon, oltre che ha “dare fastidio” a Microsoft che, con piattaforme consumer (skype) è il leader indiscusso del mercato, diventerà un serio concorrente nei confronti di Cisco “specializzata” per piattaforme più complesse.

868total visits,3visits today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *